Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2014

Tag: Liebster Award

Immagine
Mi ritrovo inaspettatamente a dover rispondere ad una nomination.  Mi sembra impossibile essere stata nominata,  perché il mio blog è nato da poco e non credevo avesse ancora abbastanza seguito per ricevere una nomination, eppure, questo tag è nato proprio per dare un pò di visibilità a chi  ha meno di 200 followers.
A nominarmi è stata Scikkissima blog che ringrazio tantissimo. Per non dilungarmi troppo, vi scrivo di seguito le regole da seguire e poi domande e risposte.
- Ringraziare il blog che ti ha nominato
-Rispondere a 10 domande
-Nominare 10 blog con meno di 200 followers
-Comunicare ai blog la nomination


1) Perché hai aperto un blog? 
  Ho aperto questo blog per confrontarmi con altre persone e capire se la mia passione per trucchi e cosmetici poteva essere condivisa ed apprezzata.
2)Ci parli un pò delle tue passioni? 
  Le mie passioni,  come si dovrebbe capire dal blog,  ruotano molto intorno al mondo della bellezza personale: trucco,  capelli,  creme.. ecc.
3) Quanto pensi…

Clinique Moisture Surge: la mia crema viso

Immagine
Credo di non avere ancora scritto un post su una crema viso, ma questa merita particolarmente,  è la mia preferita in assoluto.
Prima di entrare nei dettagli,  credo sia il caso di descrivervi brevemente la mia pelle,  giusto per capire se è un prodotto che può fare al caso vostro.  Diciamo che ho una pelle normale,  tendente al sensibile,  con qualche rossore che salta fuori soprattutto con gli sbalzi di temperatura, ma senza grandi problemi di brufoli o simili. Ma nonostante ciò,  non amo le creme troppo ricche, mi piace che si assorbano in fretta soprattutto prima del trucco e devo dire che con questa crema ho tutto quello di cui ho bisogno.


La consistenza è quella di un gel,  è leggera, velocissima da far assorbire, perfetta al mattino, quando spesso si è di corsa, ci si può truccare subito dopo senza problemi di creare macchie sul viso. Eppure nonostante l'apparenza così leggera è una crema che idrata la pelle al punto giusto,  io soprattutto nella stagione invernale uso la …

Prodotti non più prodotti #2

Immagine
Come vi avevo detto ogni mese cercherò di pubblicare un post dedicato ai prodotti che le case cosmetiche non producono più,  nonostante piacessero.
Eccoci quindi al secondo post di questo tipo.
Questo mese voglio parlare di due prodotti make up. In primis un eyeliner,  supereconomico ma molto efficace.
Questo in gel del marchio Essence.
 Questa casa cosmetica sta riscuotendo negli ultimi anni un grande successo, soprattutto tra le giovanissime, proprio perché propone sempre cose carine a prezzi accessibili e periodicamente riesce a creare prodotti molto validi. Il difetto che,  però,  spesso ha è quello di eliminare dei prodotti anche piuttosto amati.
Questo è proprio uno di essi, un eyeliner in vasetto da utilizzare con un pennellino,  molto bello e a lunga tenuta.  Io sto finendo l'ultima confezione,  lo uso ogni giorno sulla rima inferiore degli occhi.
Ho già adocchiato un paio di alternative ma se avete suggerimenti sono sempre ben accetti.
Il secondo prodotto è una palette di…

Decolorazione: fatta da mani esperte non fa paura.. altrimenti. .

Scrivo questo post dopo essere rimasta inorridita da quanto ho visto nel servizio mandato in onda dalla trasmissione Le Iene riguardante una ragazza che si è recata tempo fa a fare una decolorazione dei capelli da un parrucchiere cinese.
Se qualcuno non lo avesse visto vi invito ad andare sul loro sito e cercare il servizio di Nadia Toffa. C'è da non credere ai propri occhi, ma è bene essere informati.
Ci sono cose su cui non bisogna scherzare,  la salute del nostro corpo,  sia internamente che esternamente è importantissima.
Non dovremmo mai farci ingannare  da offerte a prezzi stracciati di trattamenti  estetici che, oltretutto, spesso si rivelano ingannevoli.  Bisogna fare molta attenzione prima di metterci nelle mani di persone che non conosciamo,  che come nel caso dei cinesi, sono molto spesso lavoranti improvvisati.
Per entrare nello specifico della situazione,  nel servizio si occupano di un trattamento di decolorazione.
La decolorazione non è un trattamento che deve fare …

Cosmetici che cambiano nome

Più volte nel corso degli anni è  successo che dei prodotti cambiassero nome. Soprattutto in questi ultimi anni, in cui il mondo del makeup ha acquistato un'ampia fetta di pubblico sul web, abbiamo scoperto che prodotti che eravamo abituati a chiamare in un certo modo hanno cambiato nome.
Se torniamo indietro negli anni un esempio classico è il mascara.. mai sentito dire rimmel? Eh già ci sono ancora (poche) persone che lo chiamano così.
Negli ultimi tempi invece hanno cambiato nome in particolare due prodotti.
Se per caso siete tra le poche che si ostinano a dire fard, sappiate che tra non molto potrebbero non capire di cosa parlate,  adesso si dice blush (si pronuncia blash).
E l'altro è un prodotto da cui siamo invase soprattutto in questo periodo natalizio, in fondo, è sempre stato un classico regalare una trousse.  Una cosa??  Si chiama palette (pronunciato senza la e finale)
Non so bene perché avvengano questi cambiamenti,  che ci colgono impreparate e a cui dobbiamo ad…

La piastra: alleata o nemica dei nostri capelli?

Immagine
Un post dedicato a quella che è diventata per molte un alleata di bellezza irrinunciabile: la piastra per capelli.
 E' soprattutto in queste giornate piovose, umide, grige, in cui i capelli  non ne vogliono proprio sapere di stare in modo decente, che facciamo un uso a volte esagerato di questo strumento.  Si, perché se usata correttamente la piastra può esserci di grande aiuto, ma bisogna avere dei piccoli accorgimenti e non usarla troppo spesso.
Una cosa che ci tengo a precisare è che non è vero che le piastre per capelli più moderne,  fatte soprattutto in ceramica,  non fanno male ai capelli. Diciamo che rispetto a quelle di una volta fanno qualche danno in meno, ma non fanno di certo del bene ai capelli. Non mi azzardo a consigliarvi una piastra piuttosto che un'altra, nonostante,  io ne abbia comprata una che viene considerata tra le migliori.  Diciamo che si è trattato di uno sfizio che mi sono potuta togliere un paio di anni fa dopo averci riflettuto a lungo, e dopo ave…