lunedì 6 giugno 2016

Nacomi mousse corpo idratante biscotto

Ciao ragazze e ragazzi, di cosa vi parlo in questo articolo?
Direi che dal titolo avrete potuto capire che protagonista di questa recensione è un prodotto irresistibile se vi piacciono i profumi dolci.
Ho scoperto il burro corpo  al biscotto di Nacomi questo inverno in una bioprofumeria.
Anche se l'inverno è stato abbastanza mite ci sono sempre dei momenti in cui il nostro corpo ha bisogno di prodotti un pochino più "ricchi", in particolare in alcune zone che tendono ad essere più secche.


Questa mousse corpo è in pratica un burro montato che prende questa meravigliosa consistenza quasi spumosa.
Una volta a contatto con la pelle, appena si inizia a massaggiarlo, ci si rende conto che fuoriscono gli olii in esso contenuti che vengono facilmente assorbiti dalla pelle.
Io lo applico anche su pelle asciutta ma viene assorbito meglio sulla pelle leggermente umida, magari subito dopo la doccia.
Quando ne sentirete il profumo resterete meravigliate di quanto realmente renda l'idea di stare annusando dei biscotti.
È quasi sconsigliabile usarlo se siete a dieta perché vi mette l'acquolina in bocca..
Al suo interno troviamo in primis burro di karite'.. famoso per il suo potere nutriente ed idratante..
A seguire.. olio di semi d'uva che ha potere astringente,  elasticizzante ed ammorbidente.
Olio di argan, famoso "oro del Marocco"  con alto potere idratante.
Ma anche olio di girasole, estratto di cacao, vitamina E.. tutti ingredienti che aiutano ad idratare la pelle e mantenerla morbida ed elastica.
Il barattolino è da 150ml per un costo di €18,00
Da poco è stato inaugurato l' e-commerce ufficiale del brand e vi consiglio di dare un'occhiata perché ci sono prodotti che trovo molto interessanti.
Il marchio Nacomi nasce in Polonia e produce prodotti per viso, corpo e capelli contenenti ingredienti naturali.
La filosofia del brand prevede l'utilizzo di meno ingredienti possibili, tutti bio, organici e non allergizzanti.
Come conservante viene utilizzata spesso, se non sempre, la vitamina E.
Hanno certificazione Ecocert e producono prodotti adatti anche ai vegani.
Chi ha letto il mio articolo relativo al Cosmoprof saprà che ho ricevuto in fiera due prodotti di questo brand e li sto provando.
Si tratta del peeling viso al mirtillo e dello scrub corpo alla ciliegia.. non vi aggiungo altro,  ma, preparatevi ad altre golose review.

P.S. può avere effetti collaterali


domenica 5 giugno 2016

Palette Sweet Peach Too Faced prime impressioni e swatches

Ciao,  ho ricevuto questa palette da pochissimo ma voglio parlarvene e darvi le primissime impressioni.
Sono stata fortunata a leggere pochi giorni fa, in un gruppo facebook, il post di una ragazza che diceva che in un paio di store Sephora a Milano era stata rifornita la palette Sweet Peach di Too Faced, perché  su di lei le notizie sono un pochino discordanti,  a quanto pare c'è chi dice sia in edizione limitata e chi dice che entrerà a far parte della collezione permanente. 
Nel dubbio, ho mandato il mio fidanzato a  prenderla, approfittando del fatto che si era offerto di regalarmela per il mio compleanno.
Devo dire che appena l'ho avuta tra le mani non ho avuto dubbi sul fatto che mi piacesse.
Il packaging è ovviamente carinissimo.
La palette è in latta, con colori che si attengono al rosa pesca sfumando dal più chiaro al più scuro, in rilievo ci sono tante piccole pesche, in alto il logo del marchio e sul fondo una grande pesca che fa da sfondo al nome della palette.
L'apertura è semplicissima,  in quanto, si tratta di una palette con sistema "a calamita".


Ovviamente appena aperta si sente un intenso profumo di pesca, che devo dire mi piace tantissimo. 
Se fosse stata ispirata ai fiori poteva non piacermi.
Si differenzia dalle palette precedenti che Too Faced aveva realizzato ispirandosi al cioccolato che rimanevano tutte su colori marronci/nude, in quanto presenta ombretti con colori più varii.



A primo impatto la trovo abbastanza completa e seppure tutta la parte esterna riporta alle pesche, i colori interni sono ben dosati, con rosa e pesca appena accennati, infatti, troviamo colori chiari, beige.. dorati.. passando da crema.. caramello.. un tono di verde.. marroni.. e colori intensi di cui vi mostrerò gli swatches.
Al tatto si sente la setosita' degli ombretti che sono di ottima qualità.


I nomi dei vari colori sono tutti creati rimanendo in tema "pesca" prendendo spunto dalle diverse varietà di questo frutto o da dolci.. cocktail... e quant'altro si può realizzare con esso. 
Ho intenzione di realizzare diversi make up con questa palette e chi mi segue sui social credo che vedrà presto delle foto con ciò che riuscirò a realizzare.
Nella scatolina che la contiene si trova, come sempre nelle palette Too Faced, una piccola guida con qualche esempio di look da cui poter trarre ispirazione.
Contiene 18 ombretti per un costo di €45,00
Non saprei cosa aggiungere per ora, se non consigliarvi di prenderla se la trovate.

venerdì 3 giugno 2016

Cinque piccoli step per avere capelli belli

Ciao... è da diverso tempo che non scrivo un post di consigli, le recensioni hanno preso il sopravvento,  ma oggi, voglio scrivere giusto qualche piccolo tip che può essere importante per avere capelli belli.
Piccole accortezze che con costanza danno grandi risultati.

1) Spazzolare i capelli con una buona spazzola:
     Un gesto  di bellezza che ci viene tramandato da secoli, ma non voglio consigliarvi i tanto chiacchierati cento colpi di spazzola, ma districare i capelli, ogni mattina e anche prima di lavarli, è molto importante.
Le uniche spazzole che mi sento di consigliarvi a questo scopo sono quelle  del marchio Tek.
Le trovo ottime, sono spazzole  in legno naturale,  che non elettrizzano i capelli, sciolgomo i nodi ed effettuano un massaggio sulla cute.
Se avete i capelli ricci, anziché una spazzola dovrete utilizzare un pettine a denti larghi.. anche di questi vi consiglio di prenderlo in legno naturale.

2) Diluire sempre lo shampoo
     Devo dire che questa credevo fosse una cosa che ormai facessero tutti, ma ho scoperto che ancora tante persone non lo fanno .
Diluire lo shampoo è importante perché usato puro è un prodotto che può risultare troppo lavante e darvi un effetto contrario, ovvero, avrete la sensazione di dover lavare i capelli spessimo perché risulteranno grassi, unti e brutti da vedere.
Conosco tante ragazze (e anche qualche ragazzo) che da quando ha iniziato ad usare lo shampoo diluito ha notato che i capelli rimangono puliti più giorni rispetto a prima. L'ideale sarebbe lavarli due volte a settimana.

3) Risciacquo acido
Questo step ve lo consiglio soprattutto se usate prodotti ecobio, è un ultimo passaggio che vi darà ulteriori risultati positivi.
Come va effettuato.
Io utilizzo una bottiglietta da mezzo litro in cui metto un cucchiaio circa di aceto di mele e acqua fredda.
Quando avrete terminato di lavare i capelli.. dopo il balsamo o la crema (se li usate) versate sui capelli.
Non preoccupatevi per l'odore perché non si sentirà una volta asciugati i capelli.
Vedrete i capelli più lucidi ed anche più morbidi, questo risultato sarà ottenuto grazie al fatto che il riascquo acido vi aiuterà a richiederne le squame.

4)  Tamponare i capelli con l'asciugamani, non sfregare.
    Piccolo passaggio che facciamo tutti, un gesto che può sembrare banale e a cui diamo poca importanza,  ma anche questo fa la sua differenza.
Sfregare i capelli, in maniera poco attenta è un gesto incauto da fare, in quanto potremo spezzarli proprio nel momento in cui sono più fragile, perché un capello bagnato è molto più debole che da asciutto.

5) Investire su accessori di qualità
    Anche gli accessori che usiamo possono fare la differenza sull'aspetto dei nostri capelli.
Non servono tante cose, ma le poche necessarie meglio se buone.
La qualità solitamente ripaga nel tempo, a volte vedo acquistare piastre di basso costo che poi vengono sostituite spesso. Io vi consiglio quelli che per mia esperienza personale ritengo dei top di gamma.
-Spazzole del marchio Tek
-Phon Parlux
-Piastre Ghd
Non mi dilungo nelle descrizioni di questi prodotti perché sembrerebbe un post di vendita.

Volevo solo darvi dei piccoli consigli,  se vi fa piacere dirmi la vostra esperienza apprezzo sempre i vostri commenti.
Magari ci scambiamo qualche consiglio.
A presto.

Maternatura crema viso lenitiva alla peonia

Bentornati o ben arrivati nel mio blog, vi scrivo questo articolo con molto piacere perché so che non sono l'unica ad aver apprezzato q...