BB Cream So Bio Etic




Piccola recensione su una bbcream del marchio ecobio, SoBio etic.





Questa bb cream è stata una piacevole sorpresa,  avevo deciso di prenderla più che altro per dare una piccola tregua alla pelle del viso dai prodotti con siliconi, in quanto cominciavano a comparirmi piccole imperfezioni,  brufoli,  punti neri in particolare.
Ho preso la tonalità n 2 che dovrebbe essere la più scura perché anche se sono molto chiara di carnagione,  non colora come un fondotinta,  va solo a dare alla pelle uniformità e quel poco di colore che non guasta.


È anche incredibilmente durata tantissimo,  direi almeno tre mesi, usata praticamente tutti i giorni.
Alla fine ho tagliato il tubetto per terminare gli ultimi residui, credevo in pochi giorni,  ma ce n'era una quantità che sarà durata direi 20 giorni.
Quindi se la prendete ricordatevi di non buttarla via senza averla finita del tutto.
Sulla pelle è piacevole perché non da assolutamente quel senso di occlusione che possono dare alcuni fondotinta,  uniforma il viso e colora senza eccedere, la coprenza mi è piaciuta,  certo non avevo grandi cose da nascondere,  ma per quello che promette direi che mantiene.
Io la applicavo con il pennello,  proprio come se fosse un fondotinta,  se poi preferite un effetto ancor più naturale o siete sempre di fretta,  si stende benissimo anche con le mani.
Ovviamente trattandosi di una bb cream completamente eco bio va anche ad apportare idratazione al viso.
Si può trovare nelle bio profumerie fisiche ed online.
Il costo si aggira intorno ai 12 euro.
Sicuramente qualcuna di voi l'avrà già provata, è stata recensita tante volte sul web e su YouTube.
Cosa ne pensate?

Commenti

  1. Ciao, non posso darti veri e propri pareri, ma passo lo stesso. Tempo fa avevo l'Avon, prima ancora la Several che non eiste più.
    Compravo più che altro campioncini.
    Non so perchè, ma non riesco a truccarmi, non posso avere in faccia niente, perchè il disagio è totale.
    Tra le altre cose, ho l'abitudine di spupazzarmi i miei figli, e quelle poche volte che mi son dovuta truccare, ho detto alla mai piccola di starmi lontano perchè la sporcavo...
    Sarò strana... Comunque la buona volontà la metto. Ho in bagno una crema colorante avon, acquistata da un'amica un anno fa...e mai usata.
    E' dura.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara, volevo solo dirti di stare attenta alla scadenza della crema, perchè molte volte usiamo questi prodotti dimenticandocelo ( io per prima ) ^_^ bacione a tutte

      Elimina
    2. Barbara, io ci provo a darti un altro consiglio, non si sa mai, ma se volessi provare questo prodotto esiste anche la versione light. Chissà che non faccia al caso tuo. .?

      Elimina
  2. mi sembra un buon prodotto e sicuramente un buon modo di far respirare la pelle da siliconi e sintetici vari :-) buon consiglio, grazie!!!

    RispondiElimina
  3. Eccomi qua, tua nuova follower, ora seguirò con curiosità e interesse il tuo blog
    un abbraccio Graziella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Quando vuoi commente, mi fa piacere sapere anche la vostra opinione.

      Elimina
  4. La cercherò, coi fondotinta non ho un buon rapporto!

    RispondiElimina
  5. E' uno dei prossimi acquisti che farò non appena finirò la schifezza che ho comprato a Bottega Verde. Ormai l'ho comprato e lo finisco anche se è pieno di schifezze.

    RispondiElimina
  6. Hai ragione, in effetti, bottega verde è stata una delle più grandi delusioni degli ultimi tempi, per molte persone.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Giveaway post Befana

Noah: uno shampoo ecobio da Tigota' ?

Styling capelli: Vitalcare Keratin oil