Cosmoprof: piccoli consigli per chi ci andrà per la prima volta

Ciao,  ogni anno quando ci avviciniamo alla data del Cosmoprof si crea nei gruppi Facebook una certa agitazione,  sia da parte di chi ci è già stato,  che da parte di chi vuole vedere questa fiera per la prima volta.
Il Cosmoprof 2017 sarà la cinquantesima edizione di questa fiera/evento quindi mi sembra opportuno dare qualche consiglio a chi si accinge a vederla per la prima volta.


(foto realizzeate da Oliviero Toscani)


Cosa avere necessariamente?
Diciamo che più siete organizzati meglio è.
Se arrivate da città lontane da Bologna,  vi sarà molto comodo arrivare in treno,  arrivati in stazione, vi basterà uscire su Piazza Medaglie D'Oro (uscita/entrata principale della stazione), attraversare la strada e recarvi alla fermata dell'autobus,  non vi sarà difficile arrivarci perché noterete un grande flusso di gente e gli autobus passano a distanza di pochi minuti uno dall'altro,  con l'indicazione fiera.
Se arrivate in auto, in fiera c'è un parcheggio di cui potrete usufruire, credo esclusivamente a pagamento.
Ulteriori info le trove sul sito ufficiale.

Arrivati in fiera cosa è indispensabile avere con se?
- mappa con gli stand presenti al Cosmoprof vi viene fornita all'ingresso in fiera e si rivelerà molto utile durante la giornata per non perdersi o trovare più velocemente gli stand che ci interessano.
-soldi in contanti se avete intenzione di fare acquisti cercate di avere con voi una quantità di contanti sufficiente,  in fiera ci sono stand che permettono di pagare con le carte bancomat, ma non tutti.
Ci sono anche sportelli bancomat da cui potrete prelevare in loco ma ci sono spesso file molto lunghe e questo significa perdita di minuti preziosi.
-scarpe comode non smetterò mai di consigliarlo, il Cosmoprof è davvero enorme, tanto che se avete un solo giorno per girarlo, non riuscirete a vedere  tutto.
Essere rapide e avere calzature comode è di grande importanza,  ho visto tante ragazze arrivare in fiera in tacchi, ma a metà giornata erano sedute da qualche parte a riposare.
-abbigliamento stratificato tenete con voi una giacca che potrete togliere e mettere all'occorrenza,  di solito all'interno dei vari stand c'è caldo, ma bisogna spostarsi anche all'esterno per passare da un capannone all'altro e ogni tanto bisognerà coprirsi.
trolley si o no? Il mio consiglio è si, se dovete fare diversi acquisti, no se non avete intenzione di comprare.
Se siete in gruppo e non dovete acquistare portatene uno o due giusto per appoggiare le giacche e i dépliant che riceverete.
-panini, snack, ecc. All'interno della fiera troverete diversi punti in cui poter mangiare, vari bar, ecc...
Se volete perdere meno tempo e spendere meno potete portare da casa qualcosa da mangiare in un momento di pausa tra uno stand e l'altro.
In questo caso vi sarà utile avere con voi uno zaino, una borsa o un trolley in cui riporli.


Quello che mi sento di aggiungere è che se pensate al Cosmoprof come un posto in cui poter comprare make up di marchi esclusivi, ricevere omaggi a più non posso e cose del genere, forse ne sarete delusi.
Se partite con l'idea di vedere una fiera dedicata a tutto quello che è il mondo dell'estetica,  beauty, cosmesi, benessere, con stand espositivi, spettacoli e la possibilità di portare a casa qualche buon prodotto allora mi sento di consigliarvi di andarci.
Ultimo ma non meno importante consiglio
-acquistate il biglietto on line vi consentirà di risparmiare molto.

Se vi occorrono altri consigli chiedete pure...
Chi ci sarà?..    Magari ci incontriamo...

Commenti

  1. Io vado per la terza volta. Quest'anno mi tocca di domenica perché non posso prendere il lunedì di ferie. Spero sia bella come gli anni scorsi ma mi sa che quest'anno mancheranno un po' di cose belle! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero anch'io che mi sorprenda positivamente questa cinquantesima edizione.

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ciao, io ci sono andata venerdì per la prima volta..è stato massacrante ma bellissimo..sono rimasta un po' delusa dal fatto che non si potesse acquistare e addirittura testare nulla, se non qualcosa al piano superiore di non ricordo quale padiglione..nemmeno un campioncino..forse sono io che ho sbagliato qualcosa?..comunque è stata una bellissima esperienza e i tuoi consigli sono stati preziosi.. .grazieee.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere esserti stata utile.
      Purtroppo, come hai potuto notare girare in fiera un solo giorno è davvero stancante.
      Per quanto riguarda gli acquisti tanti non vendono o lo fanno solo l'ultimo giorno.
      Presto pubblicherò il post con la mia esperienza.

      Elimina
    2. Mi fa piacere esserti stata utile.
      Purtroppo, come hai potuto notare girare in fiera un solo giorno è davvero stancante.
      Per quanto riguarda gli acquisti tanti non vendono o lo fanno solo l'ultimo giorno.
      Presto pubblicherò il post con la mia esperienza.

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Noah: uno shampoo ecobio da Tigota' ?

Giveaway post Befana

Styling capelli: mousse volumizzante Adorn.