Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2016

I termoprotettori per capelli non esistono

Eccomi tornata con un piccolo post polemico, anche se, lo scopo principale per cui lo scrivo è puramente informativo in quanto non mi sembra possibile che nel 2016 ci sia ancora tanta disinformazione.
Prima che qualcuna commenti dopo aver letto solo il titolo del post, vi specifico cosa intendo dire con le parole "non esistono i termoprotettori per capelli", infatti, mi è già capitato di parlare con persone che dicevano "si che esistono, li fa il marchio tal de tali...", certo pur di vendere vi dicono che esiste qualsiasi cosa ma quei prodotti non servono assolutamente per lo scopo che dicono di avere.
Non proteggono i vostri capelli prima di passare piastra o ferro per boccoli.
Se partiamo dal principio che prima di passare piastra o ferro i capelli devono essere asciutti, capirete che un prodotto che comunque li bagna non può di certo proteggerli.
Inoltre solitamente in questi prodotti, perlopiù spray, sono contenute grandi quantità di alcool che di certo non fa…

Come nasce un articolo di una blogger

A volte mi chiedo come la scrivo questa recensione?  Come posso parlare di questo prodotto senza essere banale.. come faccio a far arrivare a chi legge la sensazione che può dare?
Devo descrivere.. profumi.. consistenze.. i risultati che mi dà un prodotto basandomi su me stessa ma riuscendo ad essere abbastanza chiara per farmi capire
A volte non me lo chiedo e un post nasce in maniera molto spontanea.. non esistono schemi da seguire.. né corsi per diventare blogger..
Hai davanti a te uno schermo bianco che rappresenta una pagina e la puoi riempire con i tuoi pensieri... cerchi di rendere visibili anche i profumi.. cerchi di far sentire consistenze con l'ausilio delle parole.. delle foto.. ed intanto il tuo articolo prende forma..
Ci sono giorni in cui hai talmente tanti prodotti di cui vorresti parlare che non sai da quale cominciare... ce ne sono altri in cui la stanchezza vince  e rimandi.. e intanto i post da scrivere come i prodotti da finire.. (o da cominciare) si accumulan…

Cosmoprof 2016: la mia esperienza, una delusione.. tante cose belle

Immagine
Buongiorno,  ci ho messo un pochino di tempo a scrivere questo articolo perché lo volevo fare nel migliore dei modi e dopo vari tentativi ho capito che preferisco suddividere il post in due parti, o meglio, in due articoli separati.
Vi parlerò innanzitutto di quella che è stata la mi esperienza quest'anno.
Non è stata la mia prima volta al Cosmoprof,  ma la mia prima volta da blogger accreditata si. Posso dire che è stato con immenso stupore che ho ricevuto la notizia dell'accredito. Per qualcuno potrà sembrare poco, ma ricevere il pass stampa mi ha fatta molto felice,  non solo per il fatto di poter entrare gratuitamente in fiera ma anche perché quest'anno mi era stato detto che ricevere il pass sarebbe stato più difficile rispetto agli altri anni perché stavolta erano le aziende presenti in fiera a decidere a chi rilasciarli. Questo mi ha resa orgogliosa, ma mi ha dato un senso di responsabilità in più.
Ed è per questo che spero apprezzerete i miei articoli.
Come ogni a…